loader
Architetture dal 1945 ad oggi a
NAPOLI

E PROVINCIA

Architetture dal 1945 ad oggi a
NAPOLI

E PROVINCIA

About

La ricerca sulle architetture di Napoli e provincia del secondo novecento propone un sistema aperto e flessibile, disponibile cioè a continui aggiornamenti e consultabile da più ingressi tematici.

Censimento

Sono stati censiti e schedati circa 180 edifici di Napoli e provincia realizzati tra il 1945 ad oggi e distinti in due capitoli: nel primo sono state collocate 45 opere ritenute le più rappresentative prodotte in oltre mezzo secolo, quelle che posseggono in misura più rilevante le caratteristiche elencate nei criteri di selezione e che si candidano a rientrare prima delle altre nel novero delle architetture da sottoporre a vincolo; nel secondo sono state inserite le altre opere.

Collocazione

La collocazione delle opere non è definitiva potendosi avere in futuro valutazioni e orientamenti critici diversi e dunque assistere ad una sorta di migrazione da un capitolo all’altro, il tutto in linea con le tradizionali “variazioni del gusto”.

Aggiornamento

E' in corso un'approfondimeneto della ricerca esteso alla produzione architettonica dell'intera regione che prevede anche un'aggiormanento delle opere riguardanti la città prodotte più recentemente.

0

Opere censite

0

Autori

0

Tipologie

0

Area Km2

Criteri

I criteri adottati per la selezione delle opere di architettura contemporanea a Napoli dal 1945 a oggi sono i seguenti:

1. L’opera ha credito storiografico.

E’ stata pubblicata, recensita o citata da autori accreditati in contesti editoriali di rilievo nazionale e internazionale.

2. L’opera presenta innovazione tipologica.

Mostra una declinazione diversa, innovativa e progressiva del tipo edilizio.

3. L’opera presenta innovazione strutturale e/o tecnologica.

Mostra una concezione strutturale nuova e/o una adozione sperimentale di materiali, impianti e tecniche costruttive.

4. L’opera presenta innovazione figurativa.

Mostra configurazioni formali inedite dei volumi o dei prospetti, giudicate meritevoli di interesse, anche se riferite ad opere prive di innovazione tipologica o tecnologica.

5. L’opera riveste valore paradigmatico.

Si colloca nella storia dell’architettura napoletana con caratteri d assoluta novità perché ne innova il linguaggio e si pone con ruolo urbano e paesaggistico del tutto inedito.

6. L’opera è d’autore.

Progettata da una figura di rilievo nel panorama dell’architettura napoletana, nazionale, internazionale.

7. L’opera riveste valore storico.

Pur priva di particolari qualità architettoniche, è legata ad eventi storici di rilievo.

Esplora l'elenco delle opere selezionate

Elenco Opere